PREMIO DI RISULTATO? DIAMO LE COLPE A CHI LE HA DAVVERO

Stampa
L’azienda incontra FIM FIOM UILM e UGL, su ostentata richiesta FIOM, per parlare del premio di risultato che sarà ridotto in funzione del mancato raggiungimento degli obiettivi.

Un recente comunicato titola: “La Techno Sky aumenta gli utili nel 2017 “razionalizzando” i costi sulla pelle dei lavoratori ed ora “premia” gli stessi riducendogli il Premio Di Risultato”.

Premesso che siamo davvero stanchi di primedonne e divisioni sindacali che favoriscono solo la DA, dovremmo, però aprire gli occhi su quanto è successo e prima di gridare allo scandalo verificare le colpe per trovare soluzioni.

La riduzione del PDR è dovuta, dice la DA, a 3 non conformità, una ad URBE, una a Napoli ed una per dei quadri elettrici senza certificazione.

Detto questo va analizzato perché questo è avvenuto e la risposta è nel CCIA, quel CCIA tanto gelosamente difeso proprio da FIM FIOM UILM e FISMIC, assente all’incontro per impegni precedentemente assunti, che escludono la voce di USB da qualsiasi tavolo.

Voce che in tempi non sospetti, vale a dire quando tutti eravamo ancora in FIOM e UILM, diceva che l’accordo sul PDR doveva contenere una sola frase: “Il PDR viene erogato se viene erogato al personale ENAV”.

Invece i campioni di esclusivismo e protagonismo hanno voluto “negoziare” un PDR che oltre a quella frase introduce indici di qualità che quest’anno sono stati falliti.

Quindi chi incolpare?

La DA che applica un accordo voluto e difeso dai sindacati amici o questi ultimi che si scopre che si sono fatti prendere ancora una volta per il naso?

Sarebbe ora di dire le cose come stanno, unificare gli sforzi ed internalizzare il personale Techno Sky in ENAV chiudendo la partite, invece venerdì ci sarà uno sciopero inutile senza disagi all’utenza e senza danno per la DA, che risparmierà persino i salari di chi aderisce.

Attendiamo con pazienza che il buon senso raggiunga i cervelli giusti prima che sia troppo tardi, quelli degli attivisti che stanno trascinando gli immobilisti nel baratro.

Chi ha buon senso lo usi, per favore.

11 luglio 2018

Coordinamento RSU USB Techno Sky Nazionale

Scarica il comunicato originale USB PDR