APRIRE IL CONFRONTO SULLA RIORGANIZZAZIONE, SANARE GLI ERRORI SULLE BUSTE PAGA!

Stampa
Aprire il confronto sulla riorganizzazione, sanare gli errori sulle busto paga!

“Il primo mese di applicazione della nuova normativa contrattuale per le lavoratrici e i lavoratori di Techno Sky ha visto purtroppo oltre ai ritardi e agli sbagli sui cedolini paga (in particolare per quanto riguarda le maggiorazioni), anche problemi per l’utilizzo dei buoni pasto.

Se da un lato è comprensibile che di fronte ad un cambiamento così importante e in cosi breve tempo ci possano essere errori e criticità, lo è di meno l’assenza di comunicazioni aziendali.

E’ importante infatti avere per il prossimo mese le buste paga corrette accompagnate da un riepilogo delle somme erogate in più e quelle recuperate, per una verifica esatta delle differenze. inoltre, proprio in virtù della complessità dell’operazione, riteniamo utile avviare una verifica dell’armonizzazione per quanto riguarda i fondi integrativi (sanitario e previdenziale).

Auspichiamo quindi un confronto a breve ai fine di arrivare alla prossima mensilità con tutti i problemi risolti e senza criticità. Il confronto per quanto ci riguarda sarà utile anche per valutare i processi di riorganizzazione in atto e il contesto nel quale si inseriscono i passaggi di personale dalla Techno Sky alla capogruppo ENAV che, a nostro giudizio, debbono avvenire in quadro industriale di garanzie, prospettive professionali e occupazionali identico per tutti i lavoratori.

Questo il comunicato FIOM del 6 marzo 2019, che replichiamo identico perché esprime anche il nostro punto di vista di sempre, quello che ci chiediamo nel leggerlo e nel diffonderlo è come mai chi ha firmato e spinto l’armonizzazione tanto convintamente, senza nessuna garanzia e/o prospettiva per il futuro, oggi se ne lamenti e chieda senza la minima vergogna di essere ancora il portavoce unico e privilegiato dei lavoratori che ha appena ingannato.

La soluzione è sempre stata in USB, è tardi, ma si può ancora fare qualcosa, parliamone.

Roma, 13 marzo 2019

USB Nazionale Techno Sky

Scarica qui il comunicato USB Nazionale

Confronta con il comunicato originale FIOM Techno Sky