SIAMO SICURI DI ESSERE SICURI? NEL DUBBIO SCIOPERO!

Per noi di USB la misura era già colma da tempo, ma negli anni scorsi l’idea di poter anche solo essere invitati ai tavoli ha mosso le volontà sindacali di più della possibilità di fare davvero qualcosa facendo subire a tutti questo immobilismo, anzi, questo continuo retrocedere che in questo difficile periodo storico sta mettendo davvero a dura prova anche la pazienza di molti altri che dopo aver tanto sopportato oggi chiedono a noi, unico sindacato dei lavoratori tra i lavoratori e per i lavoratori di essere organizzato per reagire e dire basta.

Dopo aver fermato tutte le attività in preda ad un panico che denota grande inadeguatezza manageriale la direzione ha ben pensato di sfruttare il momento di grande debolezza senza precedenti dei “suoi” sindacati per ottenere un ulteriore vantaggio e mentre distribuiva utili ai mercati azionari agiva per recuperare il valore economico delle ferie residue degli anni precedenti, ferie che almeno nel caso di Techno Sky si sono accumulate per la cronica carenza di personale che non permetteva una loro corretta pianificazione e che oggi vengono obbligate nonostante non vi si contrazione di lavoro derivante dalle necessità “trascurate” di continuare a mantenere il sistema in efficienza per la massima sicurezza al volo e degli spazi aerei nazionali.

Da sempre ci impediscono di ridurre i turni per poter scioperare ipotizzando catastrofi e ritorsioni penali sul personale ed oggi, con la sola ragione di smaltire ferie, si dimezza il servizio ovunque prendendosi gioco di tutti noi e del sistema.

Per questa ragione, dopo aver denunciato con forza la situazione e dopo aver chiesto allarmati incontri che sono caduti come al solito lettera morta e sono stati snobbati da tutti i sindacati occupati in altre faccende, siamo ora costretti a far sentire la nostra voce con una agitazione che porterà ad uno sciopero epocale e per il quale daremo fondo a tutta la nostra capacità di propaganda per portare l’assurdo operato aziendale sotto il riflettori di organismi competenti ed opinione pubblica.

Noi, come al solito, ci mettiamo impegno, passione e faccia, ai lavoratori chiediamo grande partecipazione perchè solo facendo sentire con forza la nostra voce in modo compatto potremo ottenere un futuro migliore per tutti fino ad oggi negato.

Nulla è impossibile quando ci credi.

 

In allegato tutti i documenti inviati alla’azienda ed i destinatari istituzionali indicati nella lettera di apertura della procedura.

2020 05 28 apertura vertenza techno sky

Allegato 1 Attestazione di servizio Techno Sky

Allegato 2 2019 10 29 – Comandata Aziendale Comunicato n 21

Allegato 3 2020 05 08 Accordo Ferie 2020

Allegato 4 2013 05 31 – Estratto CCIA Verbale di Accordo (integrativo)

Allegato 5 2020 05 25 – Comunicato TS

Stampa